Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Promossi dall'associazione Settembre inVita

Attualità
06 aprile 2020

Monfalcone, tre progetti a sostegno degli operatori sanitari

di Livio Nonis
Dall'acquisto di mascherine e termometri laser, a quello di una nuova ambulanza attrezzata e di strumentazione per monitorare i pazienti Covid. Ecco come contribuire
CONDIVIDI
33494
Foto d'archivio del team di Settembre inVita
Attualità
06 aprile 2020 di Livio Nonis Image

Sono tre gli obiettivi che l'Associazione Settembre inVita di Monfalcone desidera raggiungere per arricchire le strutture tecniche e operative dell'ospedale San Polo di Monfalcone e della Croce Rossa Italiana.

Il primo obiettivo è l'acquisto di materiale di protezione individuale (mascherine, mascherine chirurgiche e mascherine FFP2) e due termometri laser per la misurazione della febbre a distanza. Le mascherine, previo accordo con le istituzioni, andranno distribuite in base alle necessità del territorio di Monfalcone, con particolare attenzione a chi è in prima linea in questo momento d’emergenza, medici, infermieri, operatori socio sanitari, protezione civile, forze dell'ordine, autisti e tutte le persone che in questo momento si trovano in prima linea ad affrontare questo nemico invisibile.

Il secondo obiettivo è la raccolta di fondi destinata a implementare il contributo per l’acquisto di un’ambulanza per la Croce Rossa di Monfalcone che ora, per l’emergenza, ha a disposizione due vetture attrezzate; si cerca di metterne a disposizione una terza per dare più servizio e sicurezza al territorio.

Terzo obiettivo è dotare il pronto soccorso di Monfalcone di una strumentazione per il monitoraggio in telemetria di pazienti ricoverati in osservazione a causa del COVID-19: la donazione di questo strumento renderà ancora migliore l’assistenza per le persone che accedono alla struttura e rimarrà installata presso il pronto soccorso anche al termine dell’emergenza sanitaria, contribuendo con una concreta innovazione per il reparto.

Come aiutare l'associazione:

bonifico bancario sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE SETTEMBRE inVITA, presso BCC Staranzano e Villesse, IBAN IT06T0887764660000000345796, causale donazione per emergenza COVID-19;

acquistando i biglietti per gli spettacoli o gli eventi organizzati dall’Associazione; acquistando i gadget presso i banchetti presenti in occasione di svariati eventi sul territorio.

Commenti (0)
Comment