Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Riservato ai residenti

Attualità
13 maggio 2020

Ronchi, attivato il servizio libri a domicilio

di Livio Nonis
Grazie ai volontari della Protezione Civile, le persone fragili potranno richiedere direttamente a casa i volumi della biblioteca comunale
CONDIVIDI
34062
Il municipio di Ronchi
Attualità
13 maggio 2020 di Livio Nonis Image

Attivo nella biblioteca “Sandro Pertini” di Ronchi dei Legionari il servizio LIBRIACASA.

Si tratta dell’attivazione del prestito dei libri a domicilio ed è rivolto a persone oltre i 70 anni di età e alle persone in difficoltà.

“Con questo intervento mirato rivolto a una fascia di lettori più fragili – spiega l’assessore comunale alla Cultura, Mauro Benvenuto – abbiamo pensato di aiutare chi non può uscire di casa. Ovviamente è riservato ai nostri residenti”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il servizio è realizzato grazie alla collaborazione della Protezione Civile di Ronchi dei Legionari. La consegna o ritiro del libro avverrà nei giorni di martedì e giovedì dalle 10 alle 12 con tutte le attenzioni opportune mentre le richieste dovranno pervenire utilizzando il numero già attivo per gli appuntamenti (0481 477205) o all’indirizzo email  biblioteca@comuneronchi.it. Le persone dovranno rilasciare il cognome che si trova nel campanello e l’indirizzo.

Commenti (0)
Comment