Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Annunciata dall'assessore regionale Callari

Attualità
05 giugno 2020

Monfalcone, intesa per riqualificare il canale Valentinis

a cura della redazione
Permetterà il recupero di alcune aree portuali cittadine da destinare a servizi per nautica da diporto e sportiva
CONDIVIDI
34377
L'assessore Sebastiano Callari (ph. ARC Montenero - Regione FVG)
Attualità
05 giugno 2020 della redazione

"Un'intesa che, dopo il nulla osta ottenuto dagli enti interessati, consentirà di avviare la riqualificazione di alcune aree portuali lungo il canale Valentinis e destinarle ad attività e servizi legati agli sport nautici e alla nautica da diporto, secondo un progetto voluto dal Comune di Monfalcone e destinato a restituire alla comunità una zona degradata dal punto di vista architettonico".

È quanto affermato dall'assessore regionale al Demanio Sebastiano Callari, a margine dell'approvazione, nell'odierna seduta di Giunta, dell'intesa che la Regione siglerà con il Comune di Monfalcone e l'Agenzia del Demanio per la riqualificazione del punto più a nord del Mediterraneo costituito dal canale Valentinis e delle aree limitrofe.

"Dopo aver acquisito i nulla osta di competenza dall'Agenzia del Demanio e della locale Capitaneria di Porto, la delibera approvata oggi - ha spiegato Callari - consentirà al Comune di Monfalcone di procedere secondo un progetto di fattibilità i cui obiettivi sono tesi a recuperare e riconvertire un'area strettamente legata alla città e a incrementare l'offerta di attrezzature e servizi a vantaggio della collettività legati non solo allo sport, ma anche al commercio, agli esercizi pubblici e a manifestazioni e iniziative di aggregazione sociale".

Commenti (0)
Comment