Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al via i campionati

Sport
30 giugno 2020

Ronchi sogna in grande nel softball

di Livio Nonis
Le Stars pronte per la stagione di serie A2. Ripresa a pieno ritmo anche l'attività del settore giovanile
CONDIVIDI
34709
Sport
30 giugno 2020 di Livio Nonis Image

Riparte il campionato di serie A2 per le Stars Softball di Ronchi dei Legionari. Una primavera veramente imprevedibile, tutte a casa per il lookdown ad allenarsi da sole o al limite consigliarsi e vedersi solo in video conferenza tra manager, coach e atleta.

Dopo il via libera della Federazione per gli allenamenti e si è potuto ritornare ad assaggiare la terra rossa del diamante e correre nel prato verde degli esterni. Una liberazione per le 20 ragazze che alla guida del manager Fabrizio Cernecca e dei coach Marino Bosdachin e Pierpaolo Bortolotti hanno ripreso gli allenamenti in vista dell'inizio del campionato che si spera le vedrà protagoniste.

Un campionato “largamente ridimensionato”, infatti si giocheranno gare di sola andata (la prima sarà il derby con la Castionese Softball di Castion di Strada). La rosa è molto ampia e il manager avrà l'imbarazzo della scelta, grazie alla collaborazione tra Friul '81 di Bagnaria Arsa (Castions delle Mura) e il Saronno Baseball. Nella località lombarda è in prestito Veronica Comar, lanciatrice vittoriosa nella finale scudetto dello scorso anno e guanto d'oro nel 2015 e 2016, mentre da Saronno sono giunte due giovani giocatrici con buone prospettive future.

Nel settore giovanile (sempre con la collaborazione del Friul '81) purtroppo la squadra under 15 è l'unica iscritta al campionato perciò andrà direttamente alle finali nazionali (se si faranno); vanta un team di allenatori di tutto rispetto: il manager è Franco Marussi, i coach Federico Pizzolini (manager della nazionale italiana che andrà a Tokyo nel 2021) e Diego Dregani.

Moltissime le ragazzine under 12, ben 17, che permetteranno di disputare due campionati regionali, quello softball e quello baseball esordienti nel quale si confronteranno con i maschietti pari età. Il manager sarà Stefano Ocera coadiuvato dal coach Elisa Pastore. Il campo di gioco nelle partite interne sarà quello di Via Soleschiano 17 a Ronchi dei Legionari.

La società Stars Softball Club, nata nel 1968, ha da poco festeggiato i 50 anni di attività conquistando allori sia nazionali che internazionali, Campionesse d'Italia nel 1994 nella categoria cadette e nel 2001 in quella Juniores, vanta la vincita di due Coppe delle Coppe, nel 1998 ad Almere (Olanda) e nel 1999 a Praga (Repubblica Ceca) inoltre nel 2013 ha conquistato la Coppa Italia di Serie A2.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il presidente Marco Rizzo è soddisfatto del lavoro fin qua svolto: “Molte ragazze cresciute nel vivaio ronchese ora sono in pianta stabile nelle nazionali, alcune di loro andranno alle olimpiadi di Tokyo, l'obiettivo è la ricerca di nuova linfa, giovani ragazze che rinverdiscano gli allori conquistati. Lo facciamo impegnandoci nelle scuole, con allenatori professionali e ben preparati: fino ad ora questo impegno ci sta dando ragione”.

Commenti (0)
Comment