Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Tornano le serate organizzate da Eventiva

Turismo
02 luglio 2020

A cena tra le vigne, illuminati dalle stelle

a cura della redazione
Sei appuntamenti esclusivi in cui gli chef escono dalle cucine e incontrano i suggestivi vigneti delle aziende vinicole
CONDIVIDI
34740
Tornano le cene di "Vigne sotto le stelle"
Turismo
02 luglio 2020 della redazione

Al via la terza edizione di Vigne sotto le stelle, serate evento organizzate da Eventiva, che nelle precedenti stagioni hanno riscontrato il grande entusiasmo non solo di chi partecipa come commensale ma anche delle aziende vinicole aderenti, sempre più numerose.

Non solo una cena, ma uno spettacolo continuo che tra degustazioni e scoperte di prodotti e di luoghi regala un’esperienza indimenticabile ai partecipanti. Ogni serata riserva una sorpresa: oltre alle aziende vinicole e agli chef che le accompagnano, infatti, ci sarà modo di scoprire particolari prodotti presentati da esperti del settore o dalle stesse aziende produttrici, oppure assistere a intermezzi musicali e a interventi a sorpresa di cantastorie d'eccezione. Un’emozione continua tra gusto e spettacolo.

Serata d’apertura il  3 luglio sul Collio Goriziano tra vigneti biologici e profumi di tartufo con la giovane realtà di Klanjscek Wine&Stay;  il 10 luglio appuntamento alla scoperta di un vino che ha ricevuto grande consenso da critici internazionali anche se di giovane nascita quale è il Pinot Nero Dedica DOC Collio dell’azienda Komjanc Alessio di San Floriano, con un menù creato appositamente da Cooking Paola per i loro vini.

La cucina tradizionale della trattoria Vecia Gorizia invece, troverà il suo completamento il 17 luglio nella selezione di vini dell’azienda Tenuta Villanova di Farra d’Isonzo, di cui scopriremo anche i prodotti della loro lunga tradizione come distilleria.

Sette giorni più tardi a Zegla di Cormòns si potrà incontrare l’Artigiano del vino Gaspare Buscemi: il 24 luglio i fuochi dei FVGrillers e i vini d’annata aperti per questa occasione non si dimenticheranno facilmente, mentre la serata si concluderà scoprendo le “Ossidazioni” di Gaspare e le grappe della distilleria Ceschia.

Per l’ultimo weekend infine un doppio appuntamento: venerdì 31 luglio a Faedis nel vigneto storico tra viti ultracentenarie con l’azienda Zani e l’agriturismo Daûr de Lune; sabato 1 agosto la serata conclusiva da un partner consolidato dell’iniziativa, Paolo Caccese, che quest’anno ospiterà nella suggestiva cornice di Pradis la chef Chiara Canzonieri e i suoi piatti di reinterpretazione moderna della cucina tipica del territorio.

Per scoprire i dettagli di tutti gli appuntamenti in programma e prenotare è possibile consultare il sito internet www.vignesottolestelle.it e la pagina Facebook dell’evento.

Oltre all’entusiastica partecipazione degli chef coinvolti e delle aziende vinicole ospitanti, Vigne sotto le stelle può contare anche sulla preziosa collaborazione di iMagazine e Dolceidea per gli allestimenti oltre a diversi partner gastronomici e artistici che vi stupiranno durante le serate.

Commenti (0)
Comment