Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Incidente avvolto nel mistero a Scodovacca

Attualità
02 luglio 2020

Cervignano, con l’auto contro la chiesa

a cura della redazione
Nessuna traccia della vettura. Divelti i paletti, danneggiata la porta del luogo di culto e inondato di olio il sagrato
CONDIVIDI
34750
Il sagrato della chiesa parzialmente sistemato dopo l'incidente (ph. Livio Nonis)
Attualità
02 luglio 2020 della redazione

È ancora senza un nome l’autore dell’incidente che nella notte tra lunedì e martedì scorsi ha pesantemente danneggiato con la propria auto il sagrato della Chiesa di San Marco Evangelista a Scodovacca di Cervignano del Friuli.

L’indomani, infatti, passanti hanno visto una densa chiazza di olio davanti all’ingresso del luogo di culto, mentre alcuni dei paletti spartitraffico risultavano divelti. Allertato, il parroco di Cervignano, don Sinuhe Marotta, si era recato sul posto, constatando che anche la porta d’ingresso della chiesa era stata danneggiata dall’impatto.

Un testimone che abita nei condomini di fronte ha dichiarato di aver udito poco dopo la mezzanotte un forte boato. In seguito aveva visto arrivare un carroattrezzi che ha recuperato l’auto incidentata.

Al momento, tuttavia, non si hanno notizie né del conducente dell’automobile né di quello del carroattrezzi. Così come non è chiara la dinamica di quanto accaduto, anche se l’opzione più probabile è che il guidatore stesse provenendo da Villa Vicentina e abbia perso il controllo della vettura in prossimità dell’incrocio di fronte al campanile.

Il sagrato della chiesa, nel frattempo, è stato ripulito, in attesa dei lavori di sistemazione della porta. Domenica il regolare svolgimento della messa dovrebbe essere assicurato.

Commenti (0)
Comment