Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Tutti i punti luce a led

Attualità
13 agosto 2020

Gorizia, in arrivo la rivoluzione dei lampioni

a cura della redazione
Affidato l’incarico a un esperto per valutare le proposte di aziende del settore
CONDIVIDI
35514
Piazza Vittoria a Gorizia (ph. Claudio Pizzin)
Attualità
13 agosto 2020 della redazione

Niente più lampadine sospese e fili volanti. Né lampade alogene, sostituite da quelle a led, per ottenere un sensibile risparmio energetico.

Questi i dettagli degli interventi di ammodernamento del sistema di illuminazione cittadino di Gorizia, composto da circa 7mila punti luce.

Proprio in questi giorni è partito ufficialmente l’iter che dovrebbe portare alla concretizzazione il progetto. In Comune sono giunte alcune proposte di gruppi privati volte a gestire il sistema di illuminazione ma anche per trasformare Gorizia in una smart city attraverso un accordo di collaborazione pubblico/privato (project financing).

L’incarico di valutare le proposte è stato affidato a una ditta di Milano, scelta, come impone la legge, attraverso MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione), ovvero lo Studio Legale Bird & Bird, società specializzata nel settore del project financing.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La società avrà il compito di affiancare il responsabile unico del procedimento e il gruppo di lavoro del Comune, con un servizio di assistenza professionale qualificata per determinare se tra le proposte risulti che una sia più conveniente per l'amministrazione rispetto alle soluzioni tradizionali e che sia di pubblico interesse.

Una volta effettuata la valutazione e individuata la proposta migliore sarà indetta una gara a evidenza pubblica, alla quale parteciperà anche la società proponente, che si effettuerà ponendo a base della stessa la proposta ritenuta di pubblico interesse.

“Stiamo lavorando su più fronti – afferma il sindaco Rodolfo Ziberna – per rendere Gorizia una città all’avanguardia, a partire dai servizi. Già oggi presenta un territorio in cui è piacevole vivere e la qualità della vita è molto buona ma dobbiamo cercare di andare anche oltre, con idee innovative e un utilizzo delle tecnologie digitali e più in generale dell’innovazione tecnologica in chiave sociale, ottimizzando e migliorando infrastrutture e servizi per i cittadini, rendendoli più efficienti”.

Commenti (0)
Comment