Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Biofesta

Festival dei prodotti locali e biologici regionali
(ph. Jessica Zufferli)
29/07 e fino al 31/07

L’avvio dei festeggiamenti è previsto per venerdì 29 luglio alle 18.30, con l’apertura degli stand gastronomici, del mercato agroalimentare e artigianale e dell’area Girotondo con aperitivi e musica. A seguire aprirà anche l’area BioRelax, dove tra dessert e aperitivi si potrà ascoltare buona musica dal vivo.

Ogni giorno è prevista una specialità gastronomica diversa, per accontentare tutti i gusti, facendo conoscere così tutti i prodotti locali in esposizione.

La giornata di sabato 30 inizierà con l’importante convegno “I prodotti agroalimentari e biologici del Friuli Venezia Giulia”, che si svolgerà nell’area verde del parco festeggiamenti alle 18. A seguire l’area festeggiamenti aprirà i battenti, a suon di specialità enogastronomiche e musica.

Domenica 31 luglio l’apertura degli stand enogastronomici e delle aree festeggiamenti è anticipata alle 17 dall’apertura dell’area BioRelax e, prima dei concerti serali, si svolgerà l’estrazione della lotteria “BioSolidale” a favore della Onlus “Il Samaritan”.

La settimana successiva si replica, a cominciare da venerdì 5 agosto, dalle 18.30, quando si riapriranno gli stand, il mercato agricolo e l’area BioRelax. Si proseguirà sabato 6, sempre dalle 18.30, con il culmine della serata alle 21.30 con il concerto del “Federico Biondi Quartet”, per finire domenica 7 agosto, quando sarà possibile degustare i prodotti a km zero ascoltando buona musica, dalle 18 in poi.

Durante la manifestazione saranno molte le specialità gastronomiche in degustazione, dal Ragognocco alle verdure grigliate con mostarda, dai formaggi caprini alla porchetta con fagioli passando per l’immancabile filetto di trota affumicata, tutti rigorosamente a km zero, biologici, a marchio AQuA e con presidi slow food.

Tutte le sere, oltre agli stand gastronomici dove sarà possibile degustare i piatti a km zero, avere un rapporto diretto con i produttori presenti con il proprio banco vendita per la spiegazione delle peculiarità del proprio prodotto, sarà attiva anche l’Area Girotondo, dove sarà possibile sorseggiare freschi aperitivi ascoltando musica. Per i più raffinati c’è anche l’Area BioRelax, immersa nel parco, completamente dedicata al relax con concerti blues e jazz, dessert, gelati, caffè e birre artigianali. Ovviamente, per tutta la durata della BioFesta, sarà attivo anche lo Spazio per bambini dove si svolgeranno laboratori, giochi e attività esclusivamente dedicate ai piccoli ospiti di Ragogna.