Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

"Dialoghi", doppio appuntamento a Turriaco

Con inaugurazione del nuovo murale di Mattia Campo Dall'Orto
Turriaco

24/09/21

Venerdì 24 settembre l’Amministrazione comunale di Turriaco organizza una giornata particolare, che frequenterà luoghi insoliti per iniziative socio-culturali: dalla zona artigianale ai centri che ospitano migranti.

“Si inizierà con l’inaugurazione alle ore 18 del nuovo murale "Assieme nei" di Mattia Campo Dall'Orto, un intervento di creatività urbana dedicato a “Dialoghi”, il Festival itinerante del Giornalismo e della Conoscenza al quale aderiamo come Amministrazione comunale. L'opera ci dà il benvenuto quando arriviamo a Turriaco provenendo da via XXV aprile, il tratto della provinciale che costeggia la zona artigianale”, afferma il sindaco di Turriaco Enrico Bullian. “Il messaggio del murale rappresenta quello che vorremo essere (e che speriamo di essere almeno un po'): una comunità dialogante, all'interno di una società composita”.

“Per questo - prosegue - lo abbiamo associato ai “Dialoghi con aperitivo” nei luoghi dove sono ospitati a Turriaco, da una parte, gli stranieri minori non accompagnati (Vicolo del Fante, ore 19), dall'altra, i richiedenti asilo politico (giardini Hack, fra Viale Gramsci e via 5 Giugno, ore 19.30). I Dialoghi immaginari del murale diventano quelli reali con le persone in carne e ossa che migrano, mettendo in relazione culture, religioni, esperienze, mentalità diverse”.

L’incontro vede la partecipazione di Cooperativa Duemilauno Agenzia Sociale (che gestisce il centro per richiedenti asilo), dell'Associazione nazionale Italia-Pakistan (che gestisce il centro per minori) e dell’ONG Medici Senza Frontiere.