Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Fiumicello Villa Vicentina riscopre la sua memoria

La vita di una comunità e di coloro che ne sono parte
Fiumicello Villa Vicentina
piazzale Falcone e Borsellino
Parco scolastico "Giulio Regeni"
10/08/21
21

Uno spettacolo che intende dare voce alle storie raccolte nei dieci anni del progetto “Terra di Racconti” facendo leva sull’identità dei luoghi o dei territori a cui appartengono e il legame tra passato e presente. Il tema dello spettacolo è la vita di una comunità e di coloro che ne sono parte, ognuno con la sua storia che, così, acquista la dignità di qualcosa che può essere narrato sulla scena.

Attraverso le storie è possibile ricostruire il passare del tempo e come la vita sia mutata, trasformata. Storie familiari: il matrimonio, i figli. Storie legate all’economia: la nascita e lo sviluppo di attività. Storie legate alle professioni, ai luoghi e alle case, alla vita collettiva. Storie preziose per comprendere il presente di una comunità ricca di umanità e valori. Un racconto teatrale che vuole innescare la memoria partendo da piccole storie locali, minime ed invisibili, vissute da antieroi così da non perdersi nell’oblio e diventare narrazioni condivise e trasmissibili: beni comuni e imprescindibili che riemergono e trovano spazio nel presente.

 

di Desy Gialuz e Antonio Tucci

con Desy Gialuz

regia di Antonio Tucci

 

 

Desy Gialuz

Attrice diplomata all’Accademia nazionale Silvio D’Amico di Roma. Studia e lavora con maestri del panorama italiano e internazionale come G. Vacis, L. Ronconi, E.Nekrosius, N.Karpov, debuttando in cornici quali la Biennale di Venezia, il Festival dei 2 Mondi di Spoleto, Roma Europa Festival, MittelFest. Finalista a Scenario Infanzia e al Premio Nazionale delle Arti. Affianca un percorso di lavoro nel campo del teatro socio-educativo di ricerca e di comunità.

 

Antonio Tucci

Regista ed autore teatrale della compagnia Teatro del Krak con la quale allestisce i propri spettacoli. È operatore teatrale nelle scuole di ogni ordine e grado, conduce corsi di aggiornamento per insegnanti ed è formatore senior nell’area HR in contesti aziendali. Ha collaborato con l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti e il Centro Diurno Psichiatrico della Asl Lanciano-Vasto-Chieti. Per le sue attività ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.