Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Al Castello di Saciletto il sogno grafico di Ossi Czinner

Presentazione del voulme curato da Adriana Miceu e Michele Tomaselli
Il Castello di Saciletto di Ruda
Ruda
Saciletto
Castello
10/07/21
18

Sabato 10 luglio alle ore 18 nel giardino del Castello di Saciletto di Ruda si terrà la presentazione del volume Il sogno grafico di Ossi Czinner (Vienna 1924 – 2014)” edito dall’associazione “Cervignano Nostra” con la collaborazione del Comune di Ruda e della "Fornaciai Art Gallery", galleria d’arte ubicata nel cuore di Firenze. Conduce la giornalista Paola Treppo.

Curato da Adriana Miceu per la parte artistica e da Michele Tomaselli per la parte tecnica, il catalogo si presenta articolato sostanzialmente in tre grandi sezioni; la prima, che racchiude spunti di riflessione, testimonianze, immagini e ricordi sulla vita e le opere di Ossi, grazie ai saggi di Viviana Novak, Fabio Fornaciai, Cristina Cini di Pianzano, Adriana Miceu, Carlo Carlucci, Giulio Montenero e Giuseppe Appella; la parte intermedia, dedicata alle principali opere artistiche; infine, l'appendice riservata a Villa Antonini Belgrado di Saciletto, luogo in cui Ossi scelse di vivere, in un confronto architettonico tra ieri e oggi, con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni a salvare questo pregiato complesso edilizio di scuola palladiana, oggi minacciato e in rovina.

Un percorso che prosegue dopo il mediometraggio a lei dedicato del regista Piero Tomaselli, con la volontà di divulgare l'opera di quest'artista dimenticata che, assieme al suo compagno Federico Righi, aveva reso Villa Antonini Belgrado un centro d'arte internazionale, ospitando mostre con opere di De Chirico, Picasso, Mirò e Vedova.

"Il lavoro eseguito dal comitato artistico - organizzativo di redazione costituito da Carlo Carlucci, Fabio Fornaciai, Carlotta Fuhs, Adriana Miceu, Michele Tomaselli, Franco Lenarduzzi - rappresenta per la prima volta un unicum completo dell’opera dell’artista, nelle sue varie ricerche tematiche, stilistiche e tecniche. Dopo più di un anno di lavoro, reso particolarmente difficile dal lockdown e dalle restrizioni sanitarie imposte dal contenimento epidemiologico, finalmente possiamo diffondere questa pubblicazione contenente materiale d’archivio insieme a opere più o meno conosciute, moltissime peraltro inedite al grande pubblico in quanto appartenenti a collezioni private. Si potranno ammirare prodotti artistici sorprendenti, frutto di nuove idee o di combinazioni diverse di elementi e soggetti già precedentemente noti, anche per ciò che riguarda le tecniche di realizzazione. Con l'augurio che questo importante lavoro trovi un’ampia condivisione e contribuisca al duplice scopo della riscoperta artistica di Ossi Czinner e del recupero di Villa Antonini Belgrado, un sentito ringraziamento va alla Famiglia Fedalto che ha concesso lo spazio per l'evento", dichiara Michele Tomaselli, presidente di Cervignano Nostra.

Ingresso solo su prenotazione chiamando lo 347 1304101.