Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

Marco Mendoza Band

In scena uno dei migliori bassisti al mondo
Pordenone
Bar Posta, piazzale XX Settembre 12
24/04/16
21
Un concerto imperdibile per chi ama il rock-blues-fusion. Considerato uno dei bassisti migliori al mondo dallo stile, potente, dotato di innegabile raffinatezza, poliedrico e raffinato musicista si
ispira nello stile a Jeff Beck, Mike Landau, Scott Henderson e Jimi Hendrix.
Iniziò la sua carriera professionale negli anni ‘90 nella band di John Sykes, i Blue Murder passando alcuni anni dopo con i Thin Lizzy. Nel 2000 viene ingaggiato da David Coverdale,dapprima per suonare nel suo album solista, poi per unirsi agli Whitesnake.
Marco Mendozza deve la sua popolarità anche per aver suonato con artisti del calibro di David Lee Roth, Blue Murder, Ted Nugent Scott Henderson, Joey Heredia, Joel Taylor, The Dead Daisies, Neal Schon, The Cranberries e moltissimi altri.
Line Up: 
- Fabio Cerrone: chitarra e voce. Ha collaborato con importanti artisti come Carmine e Vinnie Apice, Eric Martin (Mr Big), Tony Martin (Black Sabbath), John Lynn Turner (Rainbow, Deep Purple), TM Stevens.
Pino Liberti: batteria. Vanta anche lui importanti collaborazioni come quelle con Andrea Braido, Buddy Miles (Jimi Hendrix - Carlos Santana), Sharrie Williams (Buddy Guy), Kee Marcello (Europe), John Mccoy (Ian Gillan), Graham Oliver (Saxon), Uli Jon Roth (Scorpions), Leon Hendrix (Jimi’s brother).